Per la prima volta, dopo il Guinnes dei primati (56 tavole in 48 ore), vengono esposte in mostra le tavole di Oudeis di Carmine Di Giandomenico, la sua prima opera come autore completo. Oudeis è la rilettura in chiave cyber-fantasy del celebre personaggio omerico di Ulisse.

La mostra sarà aperta al pubblico dal 3 settembre al 19 settembre presso Palazzo Sant’Agostino a Salerno; l’ingresso è gratuito.

Orario di apertura:
da lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle 19:00

Giorni di chiusura:
sabato e domenica

Condividi:

Commenti

commenti